Corporate storytelling: comunicare e trasferire esperienza

Perchè fare Corporate Storytelling? Perchè il raccontare ha radici profonde nel terreno della comunicazione, ha una fortissima valenza comunicativa sulle persone e perchè, in ogni caso, una storia sarà comunque raccontata su un’azienda, un prodotto o un servizio ma non è possibile prevedere se sarà quella giusta, poiché l’efficacia e dal modo in cui si racconta determina anche l’autorevolezza di quanto si è raccontato.

Corporate storytelling: comunicare e trasferire esperienza, stimolare percezioni e punti di vista.

Nell’individuare le best practices per una strategia di comunicazione efficace, l’utilizzo di tecniche di storytelling rappresentano una fondamentale soluzione sia per la governance dei processi di comunicazione, di gestione e sviluppo di un’azienda, sia per le attività di marketing e di design di prodotto.

Una forma di comunicazione che trasferisce il lettore da un piano passivo ad uno attivo nella fruizione di informazioni, grazie al coinvolgimento e alla credibilità, emozionandolo con un linguaggio evocativo e persuasivo.

Quando è l’azienda a doversi raccontare, a voler spingere o presentare un nuovo prodotto o semplicemente rilanciare se stessa è attraverso il corporate storytelling che deve essere studiato strategicamente il funzionamento dei racconti, strutturandoli in funzione del target group di riferimento e dell’efficacia che si vuole ottenere.

Non solo.

La strategia di comunicazione che comprenda attività di corporate storytelling deve considerarne anche l’aspetto transmediale, ossia l’evoluzione delle logiche narrative su diversi media, declinate secondo i diversi canali di fruizione (video, fotografia, comunicazione cartacea, pack di prodotto, sito web, social), che rientrino in una concezione olistica del raccontare.

Usare le tecniche dello Storytelling aiuta quindi l’azienda a riprendere il controllo (dei processi, dei costi, dei risultati), ad aumentare il capitale competitivo interno, determinando un deciso vantaggio strategico nel proprio settore di riferimento rispetto ai competitor.