o-zone ha inaugurato Sabato 12 Maggio la mostra per i vent’anni di attività

L’agenzia celebra un nuovo traguardo esponendo i propri lavori alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia.

Sabato 12 Maggio è stata inaugurata presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia la mostra dedicata ai 20 anni dell’agenzia di comunicazione o-zone.

 

Grande soddisfazione per Adriano Lubrano, direttore della Scuola e dei corsi di design: “E’ la prima volta che ospitiamo una mostra dedicata a un’agenzia amica. Abbiamo scelto di iniziare con o-zone per due motivi: renderle omaggio in occasione dei suoi 20 anni e festeggiare insieme 15 anni di amicizia. È un onore e un privilegio avere qui una realtà importante del territorio che dal 2003 accoglie i nostri allievi all’interno del suo team.”

 

Ad assistere al taglio del nastro un pubblico numeroso di operatori del settore, collaboratori, clienti, ma anche colleghi del gruppo Unicom (Unione Nazionale Imprese di Comunicazione): una dimostrazione dell’interesse suscitato da questa mostra e della reputazione che l’agenzia ha consolidato nel territorio e a livello nazionale in 20 anni di storia. Come racconta Federico Zattarin, fondatore e titolare di o-zone: “Si tratta di un traguardo importante che abbiamo raggiunto con soddisfazione e che testimonia un percorso dove la passione ha saputo trasformarsi in valore per i nostri clienti. Ringrazio il mio team per i risultati raggiunti e i miei colleghi di Unicom, associazione che ci rappresenta, dimostrando che insieme possiamo fare la differenza.”

 

In esposizione ci sono importanti progetti di comunicazione espressi in materiale cartaceo, fotografico e video: attraverso esempi concreti, la selezione racconta le competenze sviluppate dall’agenzia nel mettere in luce il DNA del cliente, partendo da un’analisi approfondita dei suoi bisogni, traducendoli in progetti dalla forte identità visiva.
E’ stato testimone di questo metodo anche Mauro Guglielmini, che ha ricoperto la carica di Direttore Generale di Arca Camper: “ozone è un gas essenziale per la sopravvivenza sulla Terra. Il significato che l’agenzia può avere per le imprese e per chi vuole comunicare, è anche questo. Lo sforzo che fanno Federico e il suo team parte dalla scoperta del brand, del prodotto, dei suoi uomini e su questa conoscenza sviluppano le campagne e la comunicazione della marca. Vent’anni hanno un grande significato, o-zone deve continuare nel suo lavoro e fare in modo che quanto finora fatto possa andare avanti con la stessa forza e la stessa determinazione.”

 

Tra i visitatori della mostra anche veneziani e curiosi, portati dalla campagna teaser #veneziaritorna, che, annunciando e accompagnando l’evento, invitava a esprime un’opinione su alcuni dei temi più caldi e provocatori che riguardano la città.

 

L’apertura alla mostra è stata prorogata e rimarrà aperta fino all’Art Night di sabato 23 giugno (dal lunedi al sabato ore 9-18, domenica chiuso).

ozone_Team

Per informazioni: Ufficio stampa o zone – rif. Alice Pomiato – press@o-zone.it

Condividi