BRANDANI

  • Graphic design
  • Photography

Brandani è un marchio di riferimento nel panorama italiano dell’home decor, dall’oggettistica all’arredamento, dal tessile alla bomboniera. La cura nel design totalmente made in Italy e la costante attenzione alle nuove tendenze e all’evoluzione degli stili di vita, permettono all’azienda toscana di produrre una vastissima gamma di articoli che incontrano i gusti e le attese di un target molto eterogeneo.

Brandani gode di una capillare presenza nel territorio, con centinaia di clienti seguiti da una consolidata rete vendita e raggiunti grazie ad un efficiente sistema di distribuzione. Ciò nonostante, il marchio risentiva di una non sempre concreta riconoscibilità e memorabilità presso il cliente finale. Il trade invece richiedeva strumenti di comunicazione più comodi e accattivanti.

Siamo intervenuti con un piano strategico di comunicazione che ha previsto un aggiornamento della brand identity e un rinnovo completo dei materiali forza vendita.

Il logotipo è stato rielaborato, da un punto di vista grafico e del lettering, permettendo così una migliore lettura e applicabilità. Il pay off “Italian style” e l’arancio istituzionale sono stati mantenuti, per garantire continuità con il passato e perchè tutt’ora rappresentano i valori del brand. 

Dopo alcuni mesi di analisi degli innumerevoli articoli e dei vari target di riferimento, siamo intervenuti sul completo rinnovo dei cataloghi prodotto (alla fine del progetto saranno più di una decina), sia dal punto di vista grafico, sia dal punto di vista fotografico, con circa 3 mesi di shooting tra allestito in agenzia e location (oltre 5 tra il Veneto e la Toscana), con ambientazioni e feeling anche molto diversi fra loro, in modo tale da coinvolgere tutte le “anime” dell’azienda.

Il mood grafico generale diventa espressione dello spirito brioso e fresco di Brandani e viene declinato ad hoc per ogni linea di prodotto, garantendo l’adeguata attenzione alla consultazione più tecnica.

L’insieme del lavoro, presentato in anteprima all’edizione di Settembre dell’HOMI, è stato raccolto in un pratico cofanetto coordinato, insieme ai listini.